La dea Siria. Testo greco a fronte eBook

La dea Siria. Testo greco a fronte PDF. La dea Siria. Testo greco a fronte ePUB. La dea Siria. Testo greco a fronte MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di La dea Siria. Testo greco a fronte su partyperilperu.it.

Partyperilperu.it La dea Siria. Testo greco a fronte Image
Con un'aderenza alla lingua e ai modi narrativi di Erodoto che orienta decisamente per l'attribuzione a Luciano, l'operetta si articola in sezioni: il viaggio da Sud a Nord nella Siria del II secolo d.C., attraverso le città e i santuari di Tiro, Sidone, Biblo, fino a Hierapolis (1-9); la descrizione di Hierapolis e del suo Santuario accompagnata dai diversi miti di fondazione e di origine del culto della dea Siria (10-16); la costruzione del tempio a opera di Stratonica, sposa del re Seleuco e poi del figlio di lui Antioco, e di Combabo, fedelissimo del re e iniziatore della pratica di autocastrazione dei Galli, sacerdoti della dea (17-27); la descrizione dettagliata delle architetture e delle statue del tempio, dei riti di ascesa, dei Fallobati, della statua semovente di Apollo, dei sacrifici offerti (28-44); la descrizione del lago e dei pesci sacri che vi vengono nutriti, dei riti di discesa, katabasis, al lago e al mare, delle feste del fuoco, dell'evirazione e della sepoltura dei Galli, dell'offerta dei capelli dei bambini nella piccola urna argentea (45-60). Luciano, con il gusto_di uno storico dell'arte e con la penetrazione di un antropologo, ci accompagna a ritrovare le meraviglie antiche, lo splendore di una città e di un centro di culto. Prefazione di Anna Beltrametti.
NOME DEL FILE La dea Siria. Testo greco a fronte.pdf
ISBN 9788893462778
DIMENSIONE 3,42 MB
DATA 2019

Le migliori offerte per Luciano Di Samosata in Altri Libri sul primo comparatore italiano. Tutte le informazioni che cerchi in un unico sito di fiducia. Chi cerca, Trovaprezzi!

testo greco a fronte «In Siria, non molto lontano dalle rive dell'Eufrate, si trova una città. È detta Sacra, ed è davvero sacra a Era Assira. A me sembra che questo non fosse il nome datole al momento della fondazione, ma un altro fosse quello antico, e che questa eponimia sia conseguente all'accresciuta importanza delle loro pratiche rituali.

LIBRI CORRELATI