Pedagogia differenziata. Concetti e percorsi per la personalizzazione degli apprendimenti eBook

Pedagogia differenziata. Concetti e percorsi per la personalizzazione degli apprendimenti PDF. Pedagogia differenziata. Concetti e percorsi per la personalizzazione degli apprendimenti ePUB. Pedagogia differenziata. Concetti e percorsi per la personalizzazione degli apprendimenti MOBI. Il libro è stato scritto il 2011. Cerca un libro di Pedagogia differenziata. Concetti e percorsi per la personalizzazione degli apprendimenti su partyperilperu.it.

Partyperilperu.it Pedagogia differenziata. Concetti e percorsi per la personalizzazione degli apprendimenti Image
Come è possibile, in ambito educativo, valorizzare le differenze individuali senza sottrarsi alla complessità che deriva dall'esigenza di realizzare pratiche che garantiscano uguaglianza, pari opportunità ed equità? Attraverso una ricostruzione storica, il volume analizza il formarsi, in ambito europeo, di un modello di sistema educativo che, mentre istituzionalizza l'uniformità, fa emergere differenze individuali a cui resta incapace di rispondere. L'analisi delle risposte a questo problema, in ambito francofono, dalla pedagogia differenziata si prestano ad una riflessione comparata sulle scelte normative e sulle pratiche educative rintracciabili nel sistema educativo italiano.
NOME DEL FILE Pedagogia differenziata. Concetti e percorsi per la personalizzazione degli apprendimenti.pdf
ISBN 9788835027287
DIMENSIONE 5,89 MB
DATA 2011

Apprendimento personalizzato è una tecnica pedagogica che mira ad adattare gli ambienti, i percorsi e gli approcci didattici ai bisogni, alle potenzialità e alle aspettative dei singoli individui che apprendono. Le tecnologie contribuiscono al processo di personalizzazione offrendo soluzioni che consentono di gestire in modo flessibile percorsi, ambienti e strumenti.

PEDAGOGIA DIFFERENZIATA Concetti e percorsi per la personalizzazione degli apprendimenti di Sabine Kahn INTRODUZIONE La pedagogia differenziata si compone di tutte le strategie che un insegnante può utilizzare per rispettare le differenze tra i suoi allievi. Termine utilizzato per la prima volta nel 1970 e poi ripreso

LIBRI CORRELATI