Complessità. Un'introduzione semplice eBook

Siamo lieti di presentare il libro di Complessità. Un'introduzione semplice, scritto da Ignazio Licata. Scaricate il libro di Complessità. Un'introduzione semplice in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su partyperilperu.it.

Partyperilperu.it Complessità. Un'introduzione semplice Image
La verità come processo e non come possesso. La complessità come divenire della conoscenza. Dalla fisica alle scienze sociali, dai Big Data alla teoria dei giochi e all'arte di governare, dalle scienze della materia all'economia, la complessità è un concetto chiave del nostro tempo, che si è sviluppato dalla sua radice fisica originaria in un modo di pensare per sistemi, confini, reti, processi e connessioni. Ma è anche una proposta critica dalle profonde ricadute politiche: i sistemi sociali, solitamente studiati e gestiti con approccio riduzionistico, andrebbero invece ripensati nell'ottica aperta suggerita dalle scienze della complessità. Questo libro traccia il filo che lega le leggi e il caso, la probabilità, l'incertezza e i nuovi scenari di forecasting, i modelli e i filtri cognitivi, fuggendo il resistibile fascino delle Teorie del Tutto e del controllo degli algoritmi. Perché more is different: non basta sommare le parti - fisiche, cognitive, sociali, economiche - per "zippare" il mondo, perché quelle parti sono frammenti di teorie, creazioni dell'osservatore.
NOME DEL FILE Complessità. Un'introduzione semplice.pdf
ISBN 9788883233647
DIMENSIONE 9,17 MB
DATA 2018

Prof. Ignazio Licata, Lei è autore del libro Complessità. Un'introduzione semplice edito da Di Renzo. Titolo e sottotitolo sembrano apparentemente generare un ossimoro: è possibile spiegare semplicemente la complessità? Ogni idea può essere spiegata con chiarezza, soprattutto un'idea scientifica. L'importante è dare chiare indicazioni di livello per far comprendere al lettore dove ...

La "terra di mezzo" non è solo un luogo geografico immaginario, una potente costruzione scaturita dalla fantasia di qualche scrittore. Il premio Nobel per la fisica Robert Laughlin definì come middle way l'insieme dei fenomeni compreso fra l'infinitamente piccolo (le particelle subatomiche e le loro interazioni) e l'infinitamente grande (il cosmo, i corpi celesti e i fenomeni che ...

LIBRI CORRELATI