Il ruolo del credito nell'economia italiana (1861-2013) eBook

Siamo lieti di presentare il libro di Il ruolo del credito nell'economia italiana (1861-2013), scritto da Silvana Bartoletto,Antonio Garofalo. Scaricate il libro di Il ruolo del credito nell'economia italiana (1861-2013) in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su partyperilperu.it.

Partyperilperu.it Il ruolo del credito nell'economia italiana (1861-2013) Image
La recente crisi finanziaria ha stimolato, nell'ambito della letteratura economica, numerosi studi riguardanti il rapporto tra ciclo finanziario e ciclo reale. L'obiettivo del volume è quello di analizzare il ruolo svolto dal credito nello sviluppo economico del nostro Paese. Un'attenzione particolare viene dedicata alle crisi finanziarie e al rapporto tra credito e debito pubblico. Il volume, partendo dalle serie storiche recentemente pubblicate dalla Banca d'Italia, propone un'analisi di lungo periodo delle specificità del sistema finanziario italiano, caratterizzato dalla prevalenza delle banche rispetto alla borsa, e da una funzione comunque limitata che il mercato dei capitali ha svolto, anche nei momenti di maggiore espansione. Il volume può essere un valido strumento di approfondimento non solo per gli studenti universitari, ma anche per gli studiosi e tutti coloro che vogliano approfondire il ruolo svolto dalle strutture creditizie nello sviluppo economico italiano.
NOME DEL FILE Il ruolo del credito nell'economia italiana (1861-2013).pdf
ISBN 9788861844162
DIMENSIONE 8,27 MB
DATA 2015

Agriturismo In Italia La Guida Per Chi Vuol Vivere Al Meglio Una Vacanza Nel Verde PDF Online. Albania PDF Online. Alla Prova Italiano Per La Scuola Media 1 PDF Download. Allattamento Guida Pratica Per Iniziare Bene E Continuare Meglio PDF Online. Almanacco Guanda 2007 PDF Download.

66 Il ruolo del credito nell'economia italiana eccessiva concentrazione nel settore bancario. Ad esempio furono blocca-te la fusione del Credito Italiano con la Banca Commerciale Italiana, così come quella del San Paolo Imi con la Banca di Roma (Cesarini, 2008). Tra le fusioni più rilevanti ricordiamo la nascita di Intesa San Pao -

LIBRI CORRELATI