Banche, ferrovie, telai. L'economia piemontese alle soglie dell'Unità (1837-1858) eBook

Leggi il libro di Banche, ferrovie, telai. L'economia piemontese alle soglie dell'Unità (1837-1858) direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Banche, ferrovie, telai. L'economia piemontese alle soglie dell'Unità (1837-1858) in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su partyperilperu.it.

Partyperilperu.it Banche, ferrovie, telai. L'economia piemontese alle soglie dell'Unità (1837-1858) Image
Leonetti analizza, attraverso una vasta documentazione inedita, la profonda trasformazione dell'apparato economico torinese e piemontese nei decenni compresi tra l'avvio delle riforme carloalbertine e l'età cavouriana. Mentre si dipana la politica che porterà all'unificazione italiana, l'assetto produttivo della regione si struttura intorno ai tre assi principali della finanza, delle costruzioni ferroviarie, della manifattura tessile.
NOME DEL FILE Banche, ferrovie, telai. L'economia piemontese alle soglie dell'Unità (1837-1858).pdf
ISBN 9788843066605
DIMENSIONE 2,51 MB
DATA 2012

Alla fine del 1860 le linee in esercizio nella nostra penisola si estendevano per circa 2200 chilometri ed evidenziavano un notevole divario tra settentrione e meridione riguardo la distribuzione di infrastrutture, infatti, al momento dell'Unità il Mezzogiorno consegnò al nuovo Stato Unitario solo pochi chilometri di ferrovia.

(Scarica) Per l'insegnamento della letteratura italiana nella scuola dei nativi digitali. Appunti e riflessioni su alcune tematiche della scuola secondaria - Elio Michelotti

LIBRI CORRELATI