Tumulti e indignatio. Conflitto, diritto e moltitudine in Machiavelli e Spinoza eBook

Siamo lieti di presentare il libro di Tumulti e indignatio. Conflitto, diritto e moltitudine in Machiavelli e Spinoza, scritto da Filippo Del Lucchese. Scaricate il libro di Tumulti e indignatio. Conflitto, diritto e moltitudine in Machiavelli e Spinoza in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su partyperilperu.it.

Partyperilperu.it Tumulti e indignatio. Conflitto, diritto e moltitudine in Machiavelli e Spinoza Image
La filosofia moderna ha reagito con violenza tanto contro Machiavelli quanto contro Spinoza. Le loro opere vennero condannate dagli autori del giusnaturalismo contrattualistico, della Ragion di Stato e del liberalismo. Essi furono spesso accomunati come una minaccia per l'ordine morale e politico. Per Machiavelli e per Spinoza questo ordine non esiste, è solo una chimera frutto di rapporti di forza che si affermano con le armi ma anche con le parole, cioè attraverso la superstizione e l'ignoranza, poiché anche le parole sono armi. Realismo, conflitto e moltitudine sono gli assi portanti seguendo i quali l'autore attraversa il pensiero di Machiavelli e Spinoza, nell'invito a compiere l'"autopsia" del politico agli albori dell'età moderna.
NOME DEL FILE Tumulti e indignatio. Conflitto, diritto e moltitudine in Machiavelli e Spinoza.pdf
ISBN 9788888363189
DIMENSIONE 2,24 MB
DATA 2004

Tumulti e indignatio. Conflitto, diritto e moltitudine in Machiavelli e Spinoza è un libro scritto da Filippo Del Lucchese pubblicato da Ghibli nella collana Spinoziana

Filosofo, di famiglia ebraica emigrata dal Portogallo, nato ad Amsterdam nel 1632 e morto a L'Aia nel 1677. Machiavelli nella biblioteca di Spinoza. L'elenco notarile dei libri posseduti da Spinoza, Baruch al momento della morte testimonia la presenza delle Opere di M. (→ Testina) e di una traduzione latina del Principe, a cura di Silvestro Tegli, verosimilmente edita a Basilea nel 1560 ...

LIBRI CORRELATI