Vocabolario calabro. Laboratorio del vocabolario etimologico calabrese. Ediz. critica. Vol. 1: A-E. eBook

Leggi il libro di Vocabolario calabro. Laboratorio del vocabolario etimologico calabrese. Ediz. critica. Vol. 1: A-E. direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Vocabolario calabro. Laboratorio del vocabolario etimologico calabrese. Ediz. critica. Vol. 1: A-E. in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su partyperilperu.it.

Partyperilperu.it Vocabolario calabro. Laboratorio del vocabolario etimologico calabrese. Ediz. critica. Vol. 1: A-E. Image
'Il primo volume del Vocabolario Calabro comprende le lettere A-E. L'opera, curata dal Gruppo di Ricerca coordinato e diretto da John B. Trumper, responsabile scientifico, consisterà complessivamente di tre volumi. Il lavoro, pur prendendo spunto dalla raccolta inedita di Vincenzo Padula, conosciuta e consultata da molti autori, anche non citandolo, e da quelle di altri lessicologi, si configura di fatto come un dizionario storico-etimologico del calabrese. Le singole entrate del Vocabolario sono strutturate in tre blocchi principali: la trascrizione delle voci, così come riportate sul manoscritto da Padula, l'analisi del termine a partire dai dizionari dialettali ed etimologici più importanti dall'Ottocento fino a oggi e il commento etimologico della voce. Cercando di colmare i vuoti che i dizionari tradizionali spesso hanno sul piano etnosemantico, molte voci sono dei piccoli saggi che coniugano il piano storico-etimologico con quello etnolinguistico, secondo le direzioni di ricerca comuni al responsabile e ai curatori. Il volume comprende anche una Grammatichetta, in cui Padula raccoglie notazioni di natura teorica, e un ampio saggio introduttivo sulle molteplici 'anime' (...)'.
NOME DEL FILE Vocabolario calabro. Laboratorio del vocabolario etimologico calabrese. Ediz. critica. Vol. 1: A-E..pdf
ISBN 9788862749565
DIMENSIONE 5,13 MB
DATA 2019

1. Introduzione Il dizionario (lat. mediev. dictionarium > dictio, -ionis «espressione, discorso») costituisce indubbiamente uno degli strumenti più importanti per la conoscenza e la salvaguardia delle lingue. Mediante esso si può documentare l'intero lessico, fornendo informazioni sul significato, la grammatica, il valore stilistico, le combinazioni sintattiche, la diffusione e la ...

«Finora avemmo i briganti ora abbiamo il brigantaggio, e tra l'una e l'altra parola corre grande divario. Vi hanno briganti quando il popolo non li ajuta, quando si ruba per vivere e morire con la pancia piena; e vi ha il brigantaggio quando la causa del brigante è la causa del popolo,allorquando questo lo ajuta, gli assicura gli assalti, la ritirata, il furto e ne divide i guadagni.

LIBRI CORRELATI