Ferrovie dell'Emilia-Romagna. Paesaggio, natura, storia eBook

Leggi il libro di Ferrovie dell'Emilia-Romagna. Paesaggio, natura, storia direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Ferrovie dell'Emilia-Romagna. Paesaggio, natura, storia in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su partyperilperu.it.

Partyperilperu.it Ferrovie dell'Emilia-Romagna. Paesaggio, natura, storia Image
Il volume illustra la varietà e la ricchezza dei paesaggi regionali come vengono percepiti dal treno (e intorno al treno) lungo le nove tratte gestite da FER. Per questo l'indagine visiva prende una parte di assoluto rilievo; ad essa si affiancano alcune ricerche settoriali, condotte per evidenziare la peculiarità del rapporto che si instaura tra il viaggiatore in treno e il territorio attraversato. La costruzione delle infrastrutture ferroviarie ha modificato profondamente il modo di utilizzare le risorse locali e per conseguenza lo sviluppo industriale delle diverse aree. Si pensi alla ferrovia Ferrara-Codigoro e al sostegno dato all'attività produttiva degli zuccherifici. Dal punto di vista ambientale, la ricerca condotta ha permesso di indagare in modo sistematico la flora ferroviaria, rilevando molte specie vegetali diverse, soprattutto in aree marginali, non interessate dal traffico ferroviario. La ferrovia inoltre costituisce da sempre un profondo fattore di modificazione del tessuto urbano, creando opportunità insediative che, attraverso gli stili architettonici e le realizzazioni urbanistiche, riflettono in modo significativo la storia dei luoghi.
NOME DEL FILE Ferrovie dell'Emilia-Romagna. Paesaggio, natura, storia.pdf
ISBN 9788877947512
DIMENSIONE 3,13 MB
DATA 2011

Un giro per i Musei FerrariChi dice Emilia Romagna, dice anche terra dei motori. Proprio qui infatti è nato e cresciuto un mito divenuto uno dei più grandi simboli del made in Italy, il marchio Ferrari. In...

La Regione, a cui è attribuita la competenza in materia di pianificazione paesaggistica, ha il compito di sottoporre a specifica normativa d'uso e valorizzazione il territorio attraverso la realizzazione del Piano territoriale paesistico regionale adeguato al Codice dei beni culturali e del paesaggio (D.lgs 42/2004 e ss.mm.).

LIBRI CORRELATI